newsFVGFilmCommission

Creare con il documentario
EVENTI
04-05-2016

WORKSHOP / CREARE CON IL DOCUMENTARIO

APERTE LE ISCRIZIONI AI WORKSHOP DELLE ASSOCIAZIONI CULTURALI LUCIDE E YOUNG FOR FUN IN COLLABORAZIONE CON ALA FVG (ASSOCIAZIONE LAVORATORI DELL’AUDIOVISIVO FVG)

Il festival internazionale della multimedialità urbana In\visible Cities propone ogni anno un programma di spettacoli, performance, installazioni, workshop e iniziative educative volte alla valorizzazione del patrimonio tangibile e intangibile dalle città utilizzando i linguaggi della multimedialità e delle nuove tecnologie. Nel 2016 il Festival inizierà il 6 maggio con l’arrivo degli artisti in residenza e si concluderà il 29 dello stesso mese.

Dal 11 al 14 maggio in particolare si terrà il workshop “Creare con il documentario” dedicato alla produzione documentaria e che analizzerà nello specifico il documentario di creazione e i modelli di narrazione ad esso collegati. Attraverso lezioni frontali, esercitazioni e la visone di materiali si analizzerà il percorso che porta alla realizzazione di un film documentario in tutte le sue parti dall’ideazione al montaggio. Inoltre una particolare attenzione sarà dedicata al rapporto tra realtà e finzione e all’utilizzo creativo di immagini di repertorio analizzando il caso pratico di un documentario in fase di produzione.

OBIETTIVI

Molto spesso l’autore di documentari si trova a confrontarsi con diversi ruoli legati alla produzione audiovisiva. Per questo motivo il principale obiettivo del corso è quello di spiegare al partecipante tutte le fasi produttive: dall’ideazione al montaggio, sia a livello teorico che pratico.

DURATA E GIORNI: 11, 12, 13, 14 maggio 2016

NUMERO PARTECIPANTI: 15 min – 20 max

LOCATION: Complesso Universitario di via Santa Chiara, Gorizia

COSTO: 170 €

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

Le iscrizioni al workshop chiudono l’8 maggio 2016.

Le modalità di iscrizione su www.invisiblecities.eu

 

DOCENTI

Cristian Natoli

Nato a Gorizia il 20/101981. Dal 2004 lavora su produzioni e set realizzando backstage per il cinema (tra gli ultimi Zoran il mio nipote scemo per Transmedia e Un bacio per Indigo film). Contemporaneamente inizia la sua produzione di documentari tra cui i più recenti: Per mano ignota – Peteano una strage dimenticata (2012 – Vincitore del Cuneo Film Festival, Finalista al Golden Door Film Festival di Jersey City NJ, selezionato allo Sheffield Doc/Fest 2013 -UK-) e Figli di Maria ( 2015 – In programmazione su RAI STORIA). Nel 2015 segue, per Rai 3 e Indigo Film, la regia di unità del docureality “Chiedi a Papà” in onda nel 2016.

 

Alberto Fasulo

Dopo il corso di laurea in filosofia presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, decide di trasferirsi a Roma per iniziare la sua carriera nel cinema. Inizia questo suo percorso come assistente alla regia, in documentari e film di finzione; e dopo sette anni decide di produrre il suo primo lungometraggio, Rumore bianco, prodotto e distribuito nel 2008.]. Nel 2013 vince il Marc’Aurelio d’Oro per il miglior film al Festival internazionale del film di Roma con il film Tir.

 

Ilaria Fraioli

laria Fraioli ha conseguito il diploma in Montaggio Cinematografico presso la Scuola Nazionale di cinema (C.S.C.) e proseguito gli studi al D.A.M.S. di Bologna. Ha montato vari film e documentari fra cui: La rabbia di D. Ferrario, Il magico natale di Rupert di F. Moretti, Un’ora sola ti vorrei e Vogliamo anche le rose di A. Marazzi.

 

Marco Chiusole

Studia a Bologna dove conferisce la laurea in Scienze della Comunicazione e si diploma presso la Scuola Organica di Cinematografia Rosencrantz & Guildensternin seguito inizia a lavorare sul set nel reparto Fotografia come aiuto operatore con Undervilla Production realizzando numerosi videoclip per artisti come Dolcenera, Ghemon, Salmo; documentari come roBOt 07 – lost memories e commercials per Saeco e Red Bull.

 

Per informazioni

Web: www.invisiblecities.eu

Mail: info@invisiblecities.eu

Cell: 338.1411435